iten

ICONA Facebook ICONA Twitter ICONA Youtube inst2

INGV presentazione

osser geomag italiaOsservatori geomagnetici in Italia (mappa INGV Tinitaly https://doi.org/10.13127/TINITALY/1.0.)


osser geomag antartideOsservatori geomagnetici in Antartide (Copyright © 2001-2021 Satellite Imaging Corporation. )

L’INGV gestisce quattro osservatori geomagnetici che coprono l’intera estensione latitudinale del territorio italiano, ubicati a L’Aquila (AQ), Castello Tesino (TN), Lampedusa (AG), Duronia (CB) e e due sul territorio antartico, uno sulla costa presso la Stazione Mario Zucchelli (Baia Terra Nova) e uno sul plateau presso la Stazione Concordia (Dome C). Inoltre a Varese Ligure (SP) e a Gagliano (EN) sono operanti due stazioni variografiche.

Le attività di misura presso gli osservatori nei vari punti del pianeta, scelti per il loro basso rumore elettromagnetico ambientale, permettono di monitorare in maniera automatica e continua l’evoluzione temporale e spaziale del campo magnetico terrestre. In ogni osservatorio, sia in Italia che in Antartide, vengono inoltre eseguiti con regolarità i rilievi manuali delle misure angolari di declinazione e inclinazione magnetica, necessari per calibrare e validare i dati automatici.

I dati degli osservatori sono fruibili in real-time sul portale dei dati degli osservatori geomagnetici, da cui è possibile sia la loro visualizzazione che il loro scaricamento. Sono inoltre disponibili dal portale nazionale dei dati INGV (data.ingv.it), le raccolte di dati certificati per un intero anno e per ciascun osservatorio (annuari) per la loro consultazione o il loro riutilizzo. L’INGV distribuisce i dati degli osservatori geomagnetici alle banche dati internazionali, come il World Data Center (wdc.bgs.ac.uk) e quella gestita dal consorzio Intermagnet (intermagnet.org).

Il valore degli osservatori a terra risiede nella disponibilità, da uno stesso sito, di lunghe serie di dati di alta qualità che permettono di studiare l’evoluzione del campo magnetico. Negli ultimi anni essi sono stati affiancati dai dati forniti dai satelliti di bassa orbita, dedicati alle osservazioni scientifiche della Terra, che completano il monitoraggio spaziale del nostro pianeta.

Qui l'acesso al portale dei dati degli osservatori in tempo reale

Manuale degli osservatori: download

Il manuale sul nuovo sistema di acquisizione e visualizzazione dei dati del campo magnetico terrestre

Osservatorio

Codice IAGA

Latitudine

Longitudine

Quota (s.l.m.)

L’Aquila

AQU

42°23’N

13°19’E

682

Castello Tesino

CTS

46°03’N

11°39’E

1175

Lampedusa

LMP

35°31’N

12°32’E

33

Duronia

DUR

41°39’N

14°28’E

918

Stazione Mario Zucchelli

TNB

74°42’S

164°6’E

 

Stazione Concordia

DMC

75°06’S

123°21’E

3200


 

SEDE centrale
Via di Vigna Murata 605
00143 Roma
RECAPITI TELEFONICI
+39 06 518601
Fax  +39 065041181
CONTATTI
aoo.roma2@pec.ingv.it
info@ingv.it
CODICE FISCALE
P.IVA 06838821004

           Note Legali        Privacy       Credits         P.IVA0683821004    .